La Fratelli è Possibile interviene a Civitanova Marche il 23 marzo per spiegare l’innovazione del sistema Legno Sinergia che si traduce in una piccola rivoluzione nel campo delle costruzioni in legno, un’opera di ingegneria sismo-resistente che ridefinisce gli obiettivi di sicurezza e tranquillità nel sistema abitativo.
Il nuovo sistema costruttivo si delinea tra innovazione e tradizione: la tradizione si esprime nell’aver scelto la dimensione legno come guida del nostro agire, l’innovazione è conseguenza di studio e ricerca che ha portato all’introduzione di speciali pannelli di tamponamento in legno.
Questi elementi hanno la capacità di smorzare la forza e di contrastare efficacemente le oscillazioni introdotte nel fabbricato a seguito di un evento sismico.
Le strutture del nuovo sistema reagiscono come un’auto in frenata ossia tendono a ridurre in maniera significativa gli spostamenti.
L’evento è curato dalla Fratelli è Possibile in collaborazione con l’architetto Cristina Marinelli e l’ingegnere Laura Fratesi, con il patrocinio dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Macerata, presso Navitas Coworking (via Enzo Ferrari, 9 Civitanova Marche).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *